Il lutto è l'insieme delle reazioni psicologiche e comportamentali individuali che si sperimentano a causa della morte di una persona significativa. In ambito pscicologico il primo ad aver posto l'attenzione sulle dinamiche della perdita e sul processo di elaborazione del lutto è stato Sigmund Freud. Il testo in cui Freud tratta questi argomenti è "Lutto e Melanconia".

L'Agenzia MEMORIAL dispone di personale qualificato per poter affrontare al meglio tale tristissimo evento.

L'esperienza psicologica del lutto è una reazione molto personale che è influenzata da molteplici fattori come le circostanze della malattia (lunga o breve, con presenza di sintomi dolorosi, stato di coscienza presente o meno..), modalità del decesso (morte improvvisa o attesa, luogo, stato della salma), elementi personali e relazionali di chi subisce il lutto come l'età, ruolo ricoperto all'interno della famiglia, grado di parentela, qualità della relazione, caratteristiche psicologiche personali, risorse all'interno del contesto familiare o ambientale. Ogni lutto quindi è diverso, ma tutti sono accumunati da un processo di elaborazioni con delle fasi che si susseguono con la stessa sequenza, variandone a volte la durata. In base alla teorizzazione degli autori sopra citati tali fasi possono essere riassunte così:

1. fase del torpore: dura da poche ore a una settimana, può essere interrotta da attacchi di collera e angoscia (e’ preceduta da una reazione immediata data dalla notizia, molti rimangono impietriti e evitano coscientemente le proprie reazioni per paura di farsi travolgere e impazzire)

2. fase dello struggimento e della ricerca della figura persa : dura in media 3 mesi , spesso anni ( dopo una settimana o due dalla perdita della persona il soggetto inizia a realizzare la perdita, cio’ crea turbamento e pianto. Si possono iniziare a sentire segni e rumori come indizi del suo ritorno.

Services

Premium services that will exceed your expectations.

UI Design

UI Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing.

Read more

Development

Development

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing.

Read more

Custom Content

Custom Content

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing.

Read more


What we do

We are always trying to a be three steps ahead.


Why us

Modern technologies, unique concepts and happy customers.

Gifts

Gifts

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Exclusive

Exclusive

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Shopping

Shopping

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Hotline

Hotline

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Relax

Relax

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Discuss

Discuss

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.

What our clients say

We are proud to have well known and big business clients.

  • Awesome Design

    Awesome Design

    Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua. At vero eos et accusam et justo duo dolores et ea rebum.
  • Great Support

    Great Support

    Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua. At vero eos et accusam et justo duo dolores et ea rebum.
  • I am loving it!

    I am loving it!

    Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua. At vero eos et accusam et justo duo dolores et ea rebum.
  • Awesome Design
  • Great Support
  • I am loving it!

 

Cosa fare in caso di decesso

In caso di un lutto, è necessario seguire tre distinti percorsi a seconda del luogo dove è avvenuto il decesso 

  • Decesso in abitazione

    Potete chiamarci immediatamente. Il nostro discreto personale è già in viaggio verso la vostra abitazione, in questo tempo di attesa è consigliabile contattare il medico di famiglia per compilare la documentazione ufficiale di avvenuto decesso. Nel caso il vostro medico non fosse disponibile, potremmo consigliarne uno di nostra fiducia. Cosa occorre avere: codice fiscale e documento di identità del defunto; stessa documentazione per il parente, per il convivente o per il conoscente. Vi auguriamo di poter avere al vostro fianco, in un momento delicato come questo, persone che possano sostenervi e aiutarvi donandovi la lucidità e la forza che sono necessarie.
  • Decesso in struttura sanitaria

    Potete chiamarci immediatamente. Ricordatevi che nessuna persona e nessuna organizzazione può proporvi un servizio funerario se non da voi espressamente richiesto. Procacciare clientela all’interno di strutture sanitarie è illegale. Nel caso qualcuno dovesse proporvi tale servizio, siete invitati a comunicare quanto accaduto alla direzione sanitaria e ad allontanare tali individui. ( Regolamento in materia di attività funebri e cimiteriali ). Cosa occorre avere: codice fiscale e documento di identità del defunto; stessa documentazione per il parente, per il convivente o per il conoscente.
  • Decesso all'estero

    Dall'estero verso l'Italia. Potete chiamarci immediatamente. Le condizioni per il rimpatro variano da paese a paese, il consiglio che vi diamo quindi, è di contattare il nostro staff affinché possa darvi le istruzioni necessarie a gestire il rientro del defunto, e ad organizzare il successivo rito. Dall’Italia verso l'estero Potete chiamarci immediatamente. Un nostro esperto si metterà in contatto con voi, o vi raggiungerà, per aiutarvi a gestire tutte le pratiche burocratiche richieste dal consolato o dal comune in cui è avvenuto il decesso. La pratica di espatrio del defunto verso il proprio paese di origine, coinvolge consolati ed ambasciate. Saremo in grado di organizzare per voi il rito funebre e di gestire, subito dopo, il viaggio di rientro della salma nel paese che gli darà la sepoltura. Sarà nostra premura mettervi in contatto con un’organizzazione funebre del luogo estero in cui sarà trasportato il vostro caro, per l’accoglienza del feretro.


Cosa dicono di noi

Well known clients from all over the world.

  • Brandon Marshall

    Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt.
  • Andrea Ferguson

    Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt.
  • Katy Pierce

    Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt.

Exclusive

We have some exclusive features that will blow your mind.

Handcrafted Websites

Handcrafted Websites

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua.

Read more


Premium Themes

Premium Themes

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua.

Read more


Web Applications

Web Applications

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua.

Read more


Overview

Providing all you need to create powerful content.

Map Location

Map Location

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Picture Filters

Picture Filters

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Mail System

Mail System

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Analytics

Analytics

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Custom Pages

Custom Pages

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.
Manage Users

Manage Users

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr.


What makes us Unique

State of the art technologies.

Mobile First

Mobile First

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.

Read more

Unique Design

Unique Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.

Read more

Well Coded

Well Coded

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.

Read more

La cremazione è la pratica di ridurre, tramite il fuoco, un cadavere nei suoi elementi base (gas e frammenti ossei). 

Si tratta di una pratica molto antica: in Asia tale consuetudine si è mantenuta pressoché inalterata da millenni (si pensi all'India). Alcune culture antiche hanno creduto che il fuoco fosse un agente di purificazione e che la cremazione illuminasse il passaggio dei defunti in un altro mondo, o che ne impedisse il ritorno tra i vivi. Contrariamente a quanto si possa pensare, la cremazione non riduce il cadavere in cenere: i resti di tale pratica sono frammenti ossei friabili che, in un secondo momento, vengono sminuzzati fino a formare una cenere che poi, a seconda degli usi, delle consuetudini o delle ultime volontà della persona defunta, vengono custodite in un'urna, sepolte, sparse, o quant'altro.

 

LEGISLAZIONE ITALIANA

Negli ultimi decenni la spinta a emanare normative relative alla cremazione si è fatta sempre più decisa. Importanti, in tal senso, sono state alcune leggi promulgate tra il 1987 e il 1990, che non consentivano ancora, però, la dispersione delle ceneri, che dovevano invece essere conservate all'interno del cinerario comune. L'inadeguatezza della legge, soprattutto in merito alla dispersione delle ceneri, ha spinto il Parlamento Italiano a discutere di un suo aggiornamento nel corso della tredicesima legislatura e, nel marzo 2001, è stata promulgata la Legge n.130.

La principale novità del testo è data dal venir meno del divieto di dispersione delle ceneri. È caduto conseguentemente l'obbligo di conservazione nei cimiteri, per tale motivo, ora, le ceneri vengono consegnate direttamente ai famigliari. La dispersione potrà essere effettuata in spazi aperti (mare, bosco, montagna, campagna...), in aree private, oppure in spazi riservati all'interno dei cimiteri: non potrà avvenire all'interno dei centri urbani. Sarà anche possibile conservare l'urna in casa, purché vi sia riportato il nome del defunto.

La legge dà anche indicazioni alle amministrazioni locali per la costruzione di crematori, e istituisce il divieto di trarre lucro dalla dispersione delle ceneri. Peraltro, la nuova legge attribuisce al Ministro della sanità il compito di provvedere alla modifica del regolamento di polizia mortuaria, approvato con DPR 10 Settembre 1990, n.285, allo scopo di disciplinare proprio la dispersione delle ceneri.

La Regione Lombardia ha approvato la legge n. 22 del 2003 sui problemi cimiteriali, così pure hanno provveduto a legiferare altre Regioni Italiane come la Toscana, l'Emilia Romagna, la Liguria e altre. Dal 14 Febbraio 2004 in Lombardia è possibile disperdere le ceneri in natura oppure affidarle a qualche parente per la conservazione nel proprio domicilio.

La cremazione è una pratica considerata da molti igienica ed ecologica, che permette di ridurre considerevolmente gli spazi ed i costi destinati ai defunti, contribuendo a creare condizioni di vita migliori per chi rimane, evitando nel contempo lo squallore del disfacimento del proprio corpo.

La legge ha individuato tre modalità per ottenere la cremazione:

1. affidare le proprie volontà al congiunto più prossimo che, al momento del decesso, chiede l'autorizzazione per la cremazione al Sindaco del Comune dove è avvenuto il decesso. Se vi sono più congiunti di pari grado (es. figli) questi devono essere tutti d'accordo.

2. lasciare indicazioni precise nelle disposizioni testamentarie;

3. iscriversi a una società per la cremazione che curerà l'esecuzione delle volontà dell'iscritto e la farà valere anche in caso di familiari dissenzienti. Le Società per la Cremazione (SOCREM) provvedono all'espletamento di tutta la parte burocratica ed assistono i congiunti.

Servzi Nazionali ed Internazionali

Tratto da: Wikipedia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Widgetkit 2 is the next generation toolkit for WordPress and Joomla. This toolkit is the first of its kind! It provides a simple and user-friendly way to enrich your websites experience with grids, switcher, slideshows and much more.

Visit Website


Widgets

Currently available widgets

Slideshow

Slideshow

Grid

Grid

Grid Stack

Grid Stack

Switcher

Switcher

Map

Map


How to use

Use a shortcode to display your widget anywhere on your website

Start in the editor

Start in the editor

To get started, click on the Widgetkit button in your CMS edit view. Now choose the widget you would like to render, for example Grid. To create content for your widget, hit the New button and select the content type, for example media.


Explore the Interface

Explore the Interface

To create your content, you can add single content items by using Add Item. Alternatively you can use Add Media to select multiple items at once through the media library or manager of your CMS. Don’t forget to hit Save after you have created your items and then Close.


Using the shortcodes

Using the shortcodes

To finalize your widget, hit Insert. Now you will see a shortcode with the ID and settings of your widget. If you have changed the default settings of your widget, the updated settings will be added to the shortcode. To select a different widget, click inside the shortcode and hit the Widgetkit button. Now click Change Widget.


Features

All widgets make use of modern web technologies

  • All widgets are fully responsive
  • Use shortcodes to show widgets anywhere
  • Supports touch gestures for mobile devices
  • Clean and lightweight code
  • User friendly interface
  • Built with the UIkit framework

La Cremazione. Tratto da: Wikipedia

Formilla Live Chat

© 2018 PESCARA Pompe ed Onoranze Funebri Memorial